Codice Etico PDF Stampa E-mail
Comunicazioni
Scritto da L'isola che non c'era   
Giovedì 29 Settembre 2011 15:19

miniaturaE' disponibile il CODICE ETICO DE "L'ISOLA CHE NON C'ERA" che può essere scaricato qui.

 

 

Si invitano GENITORI, ATLETI, ALLENATORI e tutti gli amici del Tennistavolo e dello Sport in generale a prenderne visione!

 

  

Quasiasi commento è ben accetto!

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Settembre 2011 09:37
 

Commenti  

 
+1 #9 Lorenzo Maccheroni 2011-10-03 11:03
Mi impegno, in qualità di responsabile di "filiale" a diffondere ed a far rispettare il Codice .
Sicuramente nell'anno episodi che metteranno a rischio il fair play ci saranno (qualche cosa mi giunge voce sia già successo)ma il rispetto del codice aiuterà sicuramente a diminuire (e speriamo azzerare) le tensioni.
 
 
0 #8 claudio 2011-10-02 11:46
Dato che non sono una persona ipocrita e ieri durante la prima giornata del campionato a squadre, mi sono incazzato con la lentezza dei tavoli Sponeta perchè L'isola è ospitata per le sue partite casalinghe alla palestra sita a Dragoncello,mi rimane difficile rispettare il regolamento etico per interno! E credimi non sono l'unico che ha questo problema, anzi c'è anche di peggio!
 
 
0 #7 claudio 2011-09-30 13:25
Va bene!
 
 
+1 #6 Tullio 2011-09-30 12:40
Occupati di divulgarlo allora.
 
 
0 #5 claudio 2011-09-30 12:13
Guarda alla fine ho solo espresso la mia opinione e non credo in modo disarticolato! Comunque accetto il codice etico e bisognerebbe farlo leggere più a certi gemnitori che ai loro figli! Ribadisco che una costante presenza arbitrale ai tornei,evitereb be episodi che vanno conotro il fair-play e uso di gomme trattate!
 
 
0 #4 Tullio 2011-09-30 12:05
Scusa ma anche nel momento in cui ti trovi a dover esaminare una tale situazione e ti rendessi conto di essere in un impasse articolata, lo ricorderesti?

E poi va bene, anche come dici tu può essere una problematica risoluta utile alla causa.

Ti piace alla fine?
 
 
0 #3 claudio 2011-09-30 11:17
Si stava meglio quando si stava peggio non so a cosa ti riferisci! Comunque io ho detto che l'ho fatto qualche volta ma non che vado ai tornei e lo faccio in maniera eclatante! Comunque c'è anche di peggio come prendere in giro l'avversario mentre gioca, non dargli il punto quando prende uno spiglo non visto dall'arbitro e parlare male dell'avversario specialmente in sua presenza!
 
 
0 #2 Tullio 2011-09-30 09:43
Sì infatti, e poi non ci sono più le mezze stagioni e si stava meglio quando si stava peggio.

Comunque bestemmiare, oltre ad essere veramente disgustoso da sentire, è una mancanza di rispetto verso chi ti sta attorno.

A me questo codice etico piace molto.
Lo promuoverò al massimo.

Tullio.
 
 
-1 #1 claudio 2011-09-29 21:37
Sono d'accordo anche se spesso non l'ho rispettato per aver detto parolacce e anche bestemmie!Inolt re bisognerebbe avere più controlli arbitrali ai tornei di qualunque categoria per evitare episodi di antisportività e uso di gomme trattate!Poi spesso i genitori sono anche peggio dei loro figli!
 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information