Home Recensioni X 2009/2010 - D3 - Girone F - ISOLA "CIP" D3/F - Giornata 8 - 14/03/2010 - PREMIAZIONI SPORTIVE COLINI - ISOLA 3-3
D3/F - Giornata 8 - 14/03/2010 - PREMIAZIONI SPORTIVE COLINI - ISOLA 3-3 PDF Stampa E-mail
X 2009/2010 - D3 - Girone F - ISOLA "CIP"
Scritto da Giulio Belmonte   
Martedì 16 Marzo 2010 10:19
Domenica mattina quasi primaverile per un appuntamento atteso in casa della "Premiazioni Colini" in quel di Montecompatri, dopo il brusco stop dell'andata in casa nostra. Poteva andare meglio ma anche peggio. Certo, se i fratelli Belmonte ricominciassero a vincere le cose andrebbero meglio.
Cmq. il pareggio in questa penultima giornata di campionato, dovrebbe averci assicurato, salvo orrori od omissioni, il passaggio alla serie superiore, quello che era il nostro traguardo iniziale.
Bravissimo Andrea De Bellis, che con calma e serenità (e tecnica) porta a casa i soliti due punti per l'Isola. E pensare che era in dubbio per la precaria condizione fisica.
La squadra si schiera come al solito; inizia Andrea opposto all'esperto Corrado Visconti. Dopo i primi punti di assestamento comincia a macinare gioco e schiacciate. E, per merito di Corrado, si assiste anche a prolungati scambi in palleggio. Il terzo set vede anche un certo scoraggiamento dell'avversario e la conclusione rapida della partita.
Si continua con Giancarlo che perde il primo set, quasi senza entrare in partita, contro Maurizio Fiorelli. Secondo set e Giancarlo inizia a giocare e, pur sbagliando ancora molto, piazza delle belle stoccate e agguanta, meritatamente, il secondo e terzo set col minimo scarto.
Ma c'è anche un ottimo Fiorelli che risponde da par suo agli attacchi dell'avversario vincendo netto il quarto set. Signori, silenzio in sala, andiamo ad assistere al quinto set. I due contendenti se le danno, metaforicamente, di santa ragione con attacchi e risposte di buon livello.
Match point per il nostro Giancarlo sul 10-9, bellissima schiacciata e straordinaria risposta di Maurizio, complimenti. Un pizzico di sfortuna
e la bravura dell'avversario tolgono il sospirato guiderdone al pur valente Giancarlo.
Ahi (esprime dolore, pena, rimpianto, deplorazione e sim.) come è pesante la penna, anche se scrivo al computer, nel dover scrivere e narrare la secca sconfitta di Giulio opposto, si fa per dire, al bravo Claudio Belardinelli.
I primi due set persi 10-12 ed il terzo vinto 11-8 non giustificano una prestazione assolutamente insufficiente dal punto di vista del gioco, inesistente. Bisogna fare di piu' e meglio - con il giusto spirito agonistico.
La quarta sfida ci porta il pareggio grazie al solito Andrea, fresco vincitore dell'ultimo provinciale dei 4.5 - bravissimo. Maurizio Fiorelli nulla puo' contro la precisione e determinazione del nostro alfiere. Poco da aggiungere sulla gara pur in presenza di validi sfidanti.
Il quinto incontro ci porta in vantaggio 3-2 grazie ad una gara strepitosa di Vittorio De Bellis. Il nostro si sta dimostrando, stante il calo dei fratelli, l'arma in piu' della nostra squadretta. Dopo aver sfiorato una - meritata - vittoria nell'ultimo turno con il numero 1 avversario, ha prevalso sul pur ottimo Corrado Visconti, sempre difficile da superare. Gara interessante da seguire; dopo un primo set condotto sempre da Vittorio, con vittoria - scusate il gioco di parole - che andava all'avversario, i successivi due set erano giusta preda del nostro che mostrava un gioco preciso e portava attacchi imprendibili al momento giusto. Il quarto set seguiva la falsariga degli ultimi due, con Vittorio che arrivava al nono punto con vantaggio abissale. E qui succedeva l'imprevedibile: punto dopo punto Corrado, senza sbagliare piu' nulla, agguantava con una incredibile rimonta, il nove pari. Quivi giunti cari lettori, vi chiederete: " e poi? ". E poi Vittorio ritrovo' se stesso e, complice anche un errore dell'avversario, porto' a casa set e punto del 3 a 2.
Ultima sfida tra Giancarlo ed il quarto sfidante, Enrico Gara. A questo punto si spera nella vittoria sua e della squadra ma, ahimè (il termine esprime dolore fisico o spirituale, sconforto, sgomento) delusione sara' e, direbbero i puristi, cocente. Dopo un primo set molto combattuto e perso con molta sfortuna, c'era la riscossa con vittoria netta nel secondo. Nel terzo set calava il buio e nel quarto, scusate il gioco dialettico, calava anche il sipario su questo incontro dalle molte sfaccettature, neanche fosse una pietra preziosa, ancor cmq. molto grezza.
Al dunque bravi i nostri avversari; meritano il posto che occupano in classifica.
Noi, tutto sommato, siamo contenti della nostra dignitosa prestazione.
Alla prossima ed ultima gara di campionato di D3 in quel di Velletri.

 
Voti:
Giancarlo Belmonte    5,5    (non gioca male, anzi, pero' . . . );
Andrea De Bellis   8,0    (ormai è sempre la nostra sicurezza);
Giulio Belmonte     4,5    (compito neanche tanto difficile, ma non se la cava)
Vittorio De Bellis   8,0  (compito non facile ma risultato decisivo)

Score:
 3-0   De Bellis Andrea     -     Corrado Visconti      11-6    11-5      11-4
 2-3   Belmonte Giancarlo  -  Maurizio Fiorelli         6-11    14-12    11-9    5-11   11-13
 1-3   Belmonte Giulio     -     Claudio Belardinelli   10-12   10-12    11-8   8-11  
 3-0   De Bellis Andrea     -     Maurizio Fiorelli        11-7    11-6      11-4
 3-1   De Bellis Vittorio    -     Corrado Visconti       9-11    11-4      11-7    12-10
 1-3   Belmonte Giancarlo    -    Enrico Gara         13-15    11-7     4-11    8-11 

 

Commenti  

 
0 #1 SIMONE GAFFINO 2010-03-17 16:36
Grande squadra di gemelli Belmonte e gemelli De Bellis!!!
 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information